FIRMATO IL DECRETO PER LA SEMPLIFICAZIONE DEI PASSAGGI TRA I PERCORSI DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE REGIONALE

DISPOSIZIONI MIUR/MUR

di Andrea Lepone

 

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che approva le Linee guida per la semplificazione amministrativa dei passaggi tra i percorsi di istruzione professionale statale e i percorsi di istruzione e formazione professionale regionale.

Il decreto, che fa seguito a quello concernente le Linee guida per lo sviluppo dei processi di internazionalizzazione della filiera tecnica e professionale del 7 dicembre scorso, dà attuazione, peraltro con largo anticipo, a un’importante milestone PNRR di dicembre 2024, ed è stato preceduto dai pareri favorevoli del Consiglio superiore della pubblica istruzione e della Conferenza Stato-Regioni. “L’obiettivo di questo provvedimento, adottato grazie al sempre proficuo confronto con gli enti territoriali, è offrire alle studentesse e agli studenti una concreta possibilità di ri-orientamento che, a partire dalla valorizzazione di potenzialità, attitudini e interessi personali, consenta loro di proseguire nella crescita culturale e nella formazione professionale proiettata verso il mondo del lavoro, senza disperdere il bagaglio di competenze acquisite. Un altro passo avanti per un sistema complessivo dell’istruzione che ha al centro i giovani”, dichiara Valditara.